Perchè Bioedilizia

dove4 Clicca qui

Per Bioedilizia si intende l’applicazione delle tecniche e dei materiali edili che si usano in bioarchitettura.

La Bioarchitettura è la disciplina che applica nozioni relative alla salute dell’uomo e al rispetto dell’ambiente nello studio e nella realizzazione degli edifici, privilegiando l’utilizzo di materiali non inquinanti e di tecniche che consentano un risparmio energetico - Dizionario della lingua Italiana G. Devoto - G.C. Oli, ed. 2006

Solo da pochi anni l’attenzione della società si è spostata sulla preservazione dell’ambiente nel suo insieme e nel tempo, riconoscendo che la vita dell’intero genere umano dipende da ciò che ci circonda. Precorrendo i tempi, la Bioedilizia Romano sin dagli inizi della sua attività ha incentrato la propria produzione sul pieno soddisfacimento delle diverse esigenze delle costruzioni pubbliche e private da una parte, senza tuttavia trascurare il rispetto della natura.

I nostri prodotti possiedono caratteristiche utili alla salute dell’uomo, degli animali e delle piante quali ad esempio igroscopicità, traspirabilità, porosità, isolamento termico e acustico. Queste caratteristiche vengono garantite e preservate da un ciclo produttivo pienamente rispettoso dell’ambiente. Le materie prime utilizzate per la produzione del cotto sono completamente naturali (senza aggiunta di additivi o sostanze chimiche): argilla, sabbia, azolo e cocciopesto. Questo è il motivo per cui il nostro materiale mantiene la colorazione naturale che varia dal rosato con sfiammature ocra al biancorosa tendente al giallo paglierino, distinguendosi da qualsiasi altra produzione di cotto. L’estrazione delle argille usate per la produzione è superficiale con l’obiettivo di non danneggiare l’aspetto estetico dell’ambiente e non alterare la struttura geologica del territorio. Il processo di asciugatura avviene in maniera lenta e naturale sfruttando il sole e il vento. Anche il combustibile utilizzato per la cottura è naturale: legna, segatura di legna e sansa d’oliva o di altra fonte vegetale e i gas di combustione vengono interamente riciclati dalle piante di olivo, che si trovano in gran numero nel nostro stabilimento.

La Bioedilizia Romano propone due linee di produzione: una rigorosamente “fatta a mano” secondo la tradizione, l’altra realizzata a macchina e detta “cotto estruso”, ma impiegando in entrambi i casi le stesse materie prime e le stesse procedure di asciugatura e cottura.

Per i più esigenti la Bioedilizia Romano produce mattoni “cotti al sole” (a esclusivo uso interno) con elevato valore isolante acustico e termico, e la relativa malta per la posa.

I nostri prodotti sono interamente riciclabili e ciò secondo diverse modalità:

-   Ripulendo con cura i mattoni e riutilizzandoli nelle costruzioni;

-   utilizzandoli come ciottoli per pavimenti o muri;

- restituendoli gratuitamente (puliti anche se rotti) alla Bioedilizia Romano, che provvederà al loro smaltimento.

In tal modo si ha il pieno rispetto dell’ambiente e il risparmio di materie prime, evitando l’impoverimento del suolo e delle risorse naturali.

I muri costruiti con i mattoni pieni in cotto permettono inoltre un notevole risparmio energetico sia in inverno che in estate grazie all’elevato potere isolante che li caratterizza. Non richiedono rifiniture esterne in quanto sono resistenti agli agenti atmosferici e sono belli da vedere; non necessitano di alcuna manutenzione, piuttosto il tempo li forgia e li rende più gradevoli.

L’impatto estetico del cotto con l’ambiente è dolce e affascinante, basti pensare alle più belle città italiane: Firenze, Bologna, Siena, Verona.

I mattoni e i pavimenti ad alto spessore possiedono proprietà refrattarie e sono particolarmente raccomandati per la costruzione di camini, forni e stufe a basso consumo energetico alimentate da combustibili naturali quali legna, pellet o sansa. Sono particolarmente indicati anche per la costruzione delle famose stufe “Kachelofen” o stufe “Olle”(molto usate nei paesi del nord Europa), perché i mattoni possiedono un’alta capacità di accumulare calore per poi cederlo gradualmente.

Il nome della Bioedilizia Romano e i suoi prodotti sono sicuramente pienamente rispondenti alle finalità prefissatesi, sostenendo il tema portante del rispetto della natura in edilizia in tutte le fasi di lavorazione.