Riciclo Prodotti

carrelloI nostri prodotti sono interamente riciclabili e ciò secondo diverse modalità:

Ripulendo con cura i mattoni e riutilizzandoli nelle costruzioni;

- usandoli come ciottoli per pavimenti o muri;

- restituendoli gratuitamente (puliti anche se rotti) alla Bioedilizia Romano che provvederà al loro smaltimento.

 

La pietrificazione dei mattoni e dei pavimenti della Bioedilizia Romano è un processo determinato dalla miscela utilizzata e dal tipo di cottura. La miscela base dei prodotti è composta per il 40% da polvere di pietra lavica proveniente dal vulcano Etna, e dal 60% di materiali argillosi. La cottura standard dei materiali avviene a 950 °C, a questa temperatura si ottiene la fusione dei leganti argillosi mentre la struttura dei granelli di polvere lavica resta invariata. Superata la temperatura dei 950 °C per arrivare a 1100 °C si ottengono le sfiammature nella colorazione del materiale e la pietrificazione. A quella temperatura anche i granelli di pietra lavica cominciano a fondere amalgamandosi con l'argilla; ne risulta un prodotto di colore scuro più duro e meno poroso, con un notevole miglioramento delle caratteristiche tecniche.